Archivi categoria: Notizie

III JEDI STAGE

25 aprile 2018: III JEDI STAGE
A Breganze il prossimo 25 aprile, la squadra cesenatica degli individuali si incontrerà, insieme ad alcuni altri mathatleti emergenti che si sono segnalati nelle recenti gare e sono stati quindi invitati, per una sessione di allenamento, l’ormai tradizionale JEDI STAGE.

Che la forza sia con voi…

CESENATICO 2018 … the team

Anche quest’anno Cesenatico si avvicina,  e i ragazzi e ragazze coinvolti della nostra provincia saranno ancora di più degli scorsi anni! In tutto 37 persone !!! Oltre alle 5 squadre (Da Ponte femminile, Da Ponte, Tron, Corradini, Quadri ) gli individuali saranno nove con alcune conferme e alcune novità ! Andiamoli a presentare brevemente

Matteo Poletto, al secondo anno c’entra la qualificazione alle finali nazionale con un punteggio stratosferico nella finale provinciale. Non lascia nulla al caso, metodico e determinato, ormai non è più una promessa. Schiacciasassi.

Giovanni Mecenero, già qualificato di diritto per la finale nazionale, ottiene un ottimo secondo posto nella gara provinciale. Basso profilo e alto livello. Oro alle olimpiadi della matematica nel 2017, vuole ripetersi. Zen.

Leonardo Franchi, genio e sregolatezza. Nel giro di un anno ha inanellato una serie di prestazioni assolute negli stage pisani e prossimamente difenderà i colori azzurri e biancorossi alle Balkan Mathematical Olympiads. Cavallo pazzo.

Daniele Perlini, è un anno speciale il suo: porta il suo Corradini a Cesenatico e compete per la terza volta alla finale individuale. Alla ricerca di metalli preziosi… Combact D

Sebastiano Boscardin, maestro di stile. Così oltre che l’anno scorso i correttori non lo avevano capito. Così ha dovuto chiamarli per farsi dare la meritata medaglia d’argento. A silent Chuck Norris.

Giovanni Benetti, l’uomo che viene dalla Montagna, lui non ha avuto bisogno di farla venire da lui, né di andarci. Concreto, ma esuberante. Un esordio interessante. Promessa

Giacomo Porcarelli, il Quadri trova il ricambio generazionale. Esordiente determinato. Homo novus.

Tobia Beccari, alla seconda partecipazione dopo quella di due anni fa. Una presenza costante degli stage, ora rinvigorito da una nuova altezza cestistica. Kobe Ccari

Riccardo Lolato, terza partecipazione, colonna del Da Ponte, di poche parole, ma di molti fatti. Dopo l’argento dell’anno scorso, combatterà per l’individuale e per il suo team. Clint Eastwood.

 

Un nuovo anno comincia

“No! Provare no! Fare, o non fare! Non c’è provare!”
Con queste parole Yoda esortava il giovane Luke a perseguire nell’apprendimento della forza.
La matematica è simile alla forza: scorre forte in noi, ha un lato oscuro (la fisica) e non ha una via per i re (vedi Euclide). Per questo abbiamo bisogno di farci trovare pronti e migliore il nostro controllo sulla forza… ricordando che (vedi Pirelli) la potenza è nulla senza il controllo.
Per questo a partire da oggi, vi proporrò un problema al giorno! Spero che parteciperete numerosi…

Anno nuovo vita nuova

Un altro anno olimpico è giunto al termine, ma già nuovi orizzonti matematici si aprono per l’anno a venire: dal 2 all’8 Settembre si terrà a Pisa lo stage Senior, uno stage di matematica rivolto a tutti coloro che vogliono approfondire l’ambito della matematica olimpica, dedicando una delle ultime settimane di vacanza a lezioni intensive, ma anche ad attività ludico-ricreative (più o meno). L’ammissione a questo stage prevede l’invio di una risoluzione scritta di 16 problemi entro il 23 Luglio; maggiori info al riguardo si possono trovare nel forum nazionale delle olimpiadi della matematica, in particolare in questa discussione. Ad ogni modo per qualsiasi informazione al riguardo chiedete pure qui sul forum (nei commenti all’articolo o nei post) o anche per mail. Buona estate e buon lavoro!

Cesenatico bagnato, cesenatico fortunato…ovvero l’edizione dei record! RECORD 2

“I record sono fatti per essere battuti”. Vero. Fatto.

Dopo l’anno scorso, personalmente non pensavo che avremmo mai potuto fare di meglio. Credevo che si trattasse di una sorta di Everest matematico… difficile immaginare di scalare qualcosa di più alto dell’Everest, e invece no… sono stato smentito.

Il team

E infatti i nostri individuali non solo hanno eguagliato il record di medaglie vinte dalla nostra provincia (6), ma hanno ottenuto anche il miglior medagliere della storia del nostro team gattivoro: 3 ori, 2 argenti, 1 bronzo e 2 menzioni d’onore.

Gli esordienti Leonardo “Lenny” Franchi e Mattia “Myside” Miolato hanno conquistato la menzione d’onore, risolvendo completamente il problema numero 1 e andando ad un soffio dalla medaglia di bronzo (9 punti). Daniela “Compact D” Perlini ha conquistato la medaglia di bronzo con 11 punti, ottenendo inoltre un’ottima posizione nella classifica avulsa femminile. Riccardo “Lowside” Lolato ha conquistato la medaglia d’argento (15 punti), medaglia che ha tentato in tutti i modi di evitare dimenticando il giorno della gara ()! E qui mi concedo una licenza personale sentimentale “Forza da Ponte!”. Medaglia d’argento (15 punti) thriller per Sebastiano “Boss Cardin” Boscardin. Il suo stile che anticipa le tendenze non era stato del tutto compreso dai correttori che gli hanno assegnato 5 punti nel problema 4 soltanto negli scorsi giorni. Sebastiano quindi non ha potuto fare la sua classica passerella alla Zoolander davanti al pubblico di Cesenatico… peccato. Sarà per la prossima. Per quanto riguarda il metallo “che fa impazzire l’uomo pallido”, arriviamo al più giovane oro di Cesenatico: Giovanni “Meceulero” Mecenero, la rivelazione di questa annata (20 punti). Oro anche ai veterani, Giorgio “Big Boat” Navone (21 punti) e Mattia “Big Mac” Maculan (28 punti, ribbattezzato Mattia “Maria Big Mac Pocket Coffee” Maculan), che abbandoneranno alla fine della stagione la squadra lasciando un glorioso ricordo!

Cosa si può dire di un simile risultato, se non “Complimenti”, “Grandissimi” e “Vilokanam”?

Riccardo “Lowside” Lolato e Giorgio “Big Boat” Navone

Mattia “Big Mac” Maculan mentre riceve la medaglia

Leonardo “Lenny” Franchi

Mattia “Myside” Miolato

Daniela “Compact D” Perlini e Sebastiano “Boss Cardin” Boscardin mentre saltano

Giovanni “Meceulero” Mecenero mentre si gode il meritato riposo in pullman